Tradizionalmente, la chiropratica è stata abbinata al trattamento della colonna vertebrale ed al trattamento delle estremità per disturbi neuro-muscolo-scheletrici. Numerosi studi e anni di ricerca scientifica hanno mostrato come la chiropratica è utile per il trattamento di:

  • Mal di schiena: Discopatia, Ernia al disco, Sindrome da faccette articolari, Sindrome Sacro-Iliaca, Lombalgia, “La Cervicale”, “Il colpo della strega”

  • Colpo di frusta, Cervicalgia e Brachialgia

  • Scoliosi e disturbi posturali

  • Artrite

  • Mal di testa e disturbi Temporo-Mandibolari

  • Dolori alle estremità (Arto superiore ed inferiore)

  • Mantenersi Sani

Inoltre, storicamente, la chiropratica è stata associata con alcuni risultati nel trattamento di alcune condizioni elusive dove differenti professioni mediche hanno avuto difficoltà:

  • Disturbi polmonari: Asma e Fibrosi Cistica

  • Disturbi gastro-intestinali

  • Disturbi uro-genitali: Enuresi nei bambini

  • Disturbi del ciclo mestruale: Dismenorrea

  • Fibromialgia, Stanchezza ed affaticamento cronico

La chiropratica è stata inoltre inserita a livello olimpico in svariati settori sportivi e numerosi atleti (professionisti ed amatori) ricorrono a questa medicina manuale per:

  • Traumi Sportivi

  • Incremento della prestazione sportiva

  • Prevenzione di infortuni

La chiropratica si propone di ripristinare l’energia innata del nostro organismo di guarire sé stesso. Basandosi su questo concetto, è importante ricordare come che il paziente è sempre al centro della cura ricevuta. Nella nostra clinica il paziente è trattato in un contesto olistico attraverso l’aumento della sua energia vitale, il ripristino del suo equilibrio ed il mantenimento di uno stile di vita salutare.

Trattiamo il paziente, non la malattia